Ametista torna indietro

Ametista
Vino Spumante Rosso Dolce

 

vigneti

Regione viticola: Marche, provincia di Ancona.
Età: 8 - 30 anni.
Suolo: di origine sedimentario marino alluvionale, con prevalenza di argilla e sabbia del Plio-Pleistocene e Miocene.
Esposizione ed altitudine: 180-280 m. s.l.m, con esposizione da Est a Nord-Ovest.

vitigni e coltivazione

Uve: Lacrima Nera.
Sistema d’allevamento: capovolto e doppio guyot a ridotto carico di gemme/ha.
Densità d’impianto: 1.700-3.000 ceppi per ha.
Resa per ettaro: 100 q d’uva.

vinificazione

Raccolta: uve raccolte a mano con giusto tenore zuccherino e buona acidità per il vino base.
Vinificazione: l’Ametista è uno spumante dolce naturale. Il mosto fiore viene separato dopo macerazione prefermentativa a freddo con le bucce, poi fermenta in autoclave per 3 mesi con aggiunta di lieviti selezionati per la presa di spuma.
Maturazione: il vino affina in bottiglia in magazzino termocondizionato.

note di degustazione

Alla vista: brillante, di colore rosso rubino con riflessi purpurei e spuma fine e persistente.
Al naso: l’aroma è intenso e caratteristico con note floreali di rosa e viola.
Al gusto: dolce e gradevole, morbido, caratteristico e delicato.

evoluzione

Vino con un bouquet molto intenso che dà il meglio di sé quando è giovane, entro 2 anni dalla vendemmia.

abbinamenti

Una sua particolare proprietà è quella di esaltare il sapore delle fragole e delle pesche, per questo motivo viene consigliato nella preparazione delle macedonie di frutta e dei sorbetti. L'abbinamento più tradizionale è quello con la pasticceria secca, con i dolci da forno e con le crostate di frutta.

temperatura servizio

8° C.

dati

Alcool: 9.5%vol.


torna indietro